MIGLIORARE LA QUALITA’ DEL SONNO CON LO YOGA

MIGLIORARE LA QUALITA’ DEL SONNO CON LO YOGA

Nella stagione estiva con il caldo il sonno può tardare ad arrivare. Se già soffriamo di insonnia la calura d’agosto può peggiorare il nostro rapporto con il sonno. Oltre alle sane abitudini di vita come anticipare l’orario della cena e scegliere cibi leggeri per non inficiare la digestione, preferire la lettura di un buon libro allo schermo del cellulare o della TV, evitare discussioni o attività lavorative dopo cena, lo yoga puo’ venirci in aiuto per rilassare il corpo.

In questa sequenza che vi proponiamo, dalla posizione in piedi di Utthanasana, che distende il corpo e il sistema nervoso, si entra nel cane a testa in giù per poi gradualmente scendere a terra ed entrare in Balasana, la posizione del bambino, che favorisce relax e concentrazione, Ananda Balasana, la posizione del bambino felice, sulla schiena per distendere il corpo e poi Jathara Parivartanasana, la torsione supina sdraiati sulla sedia. Suggeriamo poi di entrare in Savasana e di rimanere nel relax più totale.

Da provare per un ottimo riposo!

Clicca qui per vedere il video realizzato in collaborazione con My Personal Trainer

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici:

Leave A Comment

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial